Blog

Pubblicato il

Trent’anni di Azalea della Ricerca, trent’anni di sostegno alla ricerca sui tumori femminili grazie ad AIRC. Anche quest’anno in occasione della festa della mamma tornano nella piazze italiane i volontari dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro con l’Azalea della Ricerca.

La seconda domenica del mese dLa seconda domenica del mese di maggio è il giorno dedicato alla mamma, in cui si è soliti festeggiarla e farle un regalo o un piccolo pensiero simbolo del nostro affetto. Scegliere l’azalea di AIRC ha un significato in più, in quanto a fronte di una piccola donazione potrai sostenere la ricerca sul cancro e il lavoro di migliaia di ricercatori, che ogni giorno si recano in laboratorio con l’obiettivo di rendere il cancro una malattia sempre più curabile. Insieme all’azalea riceverai uno speciale Fondamentale con i consigli di prevenzione.

L'obiettivo dell’iniziativa di AIRC è quello di raccogliere i fondi necessari per finanziare migliori progetti di ricerca sui tumori femminili. Nuove risorse per assicurare l’indispensabile continuità al lavoro dei ricercatori, dove ogni traguardo è un fondamentale punto di partenza per individuare cure sempre più efficaci.tiva digitale di AIRC che permette di creare un messaggio augurale davvero speciale. Sul sito lafestadellamamma.it AIRC mette a disposizione un’originale applicazione per  realizzare un selfie personalizzato, con cui ringraziare la mamma per tutto quello che quotidianamente fa e per dirle quanto è unica e speciale. Basta scattare una foto, per poi modificarla, scegliendo tra le maschere e i filtri colorati disponibili, oltre che aggiungere il proprio speciale augurio per la mamma.

Domenica 11 maggio più di 25 mila volontari presenti su oltre 3500 piazze italiane ti aspettano. Insieme possiamo mettere il cancro all’angolo!

Clicca qui per trovare la piazza con l’Azalea della Ricerca più vicina.

CONDIVIDI con i tuoi amici