Blog

Pubblicato il
8 maggio festa della mamma

Quando si festeggia la festa della mamma?

Quest'anno in Italia si festeggia l'8 maggio. Bisogna sottolineare che, tale festività, risulta avere una particolare storia alle sue spalle: ecco quindi tutte le tappe più importanti che ha visto protagonista la festa della mamma.

L'origine della festa della mamma

L'origine della festa della mamma risale ai tempi durante i quali, il fascismo, si era ormai diffuso in Italia: Mussolini introdusse una particolare festa che, inizialmente, veniva chiamata col nome di Giornata nazionale della Madre e del Fanciullo: essa altri non era che la festa della mamma, la quale venne celebrata, per la prima volta, il ventiquattro dicembre del 1933.

Durante le prime edizioni di tale ricorrenza il Duce non si limitava solo a far sapere che, durante il giorno della Vigilia di Natale, si sarebbe svolta anche la festa della mamma, ma decise di premiare anche tutte quelle donne, ovviamente mamme e nonne, che avevano dato un notevole contributo a tutto il paese.

La diffusione della festa della mamma

Al termine della seconda guerra mondiale la festa della mamma passò in secondo piano e non venne celebrata per diversi anni. La reintroduzione di tale festività avvenne precisamente nel 1956 per mano del senatore e sindaco di Bordighera, ovvero Raul Zaccari, e del Presidente dell'Ente Fiera del Fiore e della Pianta Ornamentale, ovvero Giacomo Pallanca, che celebrarono la festa della mamma durante la seconda domenica di maggio inizialmente al Teatro Zeni e successivamente presso il Palazzo del Parco.

 

Tale cambiamento sull'origine della festa della mamma avvenne per due motivi ben precisi: il primo consisteva nel cercare di aumentare i consumi, che nel periodo di maggio degli anni Cinquanta, furono molto bassi anche a causa del periodo del dopoguerra: secondariamente, la Chiesa voleva evitare che il Natale potesse essere condiviso con altre feste.

Come e quando si festeggia la festa della mamma

Da quell'anno in poi, ovvero dal 1958, la festa della mamma viene celebrata sempre la seconda domenica di maggio. La data risulta quindi essere sempre differente e per la precisione quest'anno essa cadrà nel giorno dell'otto maggio 2016

Come si festeggia la mamma?

Generalmente i più piccini, ovvero chi va alla scuola materna e alle elementari, creano dei lavoretti per le mamme, con le loro mani ed aiutati dagli insegnanti. I più grandi, invece, possono fare dei regali veri e propri oppure dei regali fai da te. Inoltre chi è un bravo cuoco può organizzare un particolare pranzo o cena, con tanto di dolce così da stupire la propria mamma.

 

La festa della mamma ed AIRC

La festa della mamma potrà essere vista anche come occasione durante la quale è possibile compiere anche un atto di grande generosità e aiutare la ricerca scientifica per rendere il cancro una malattia sempre più curabile. Anche quest'anno, il giorno della festa della mamma, sarà possibile acquistare l'Azalea della Ricerca in tantissime piazze italiane, clicca qui per trovare la piazza più vicina.

CONDIVIDI con i tuoi amici