Blog

Pubblicato il

Il 13 maggio 2012 ritorna la festa dedicata tutte le mamme del mondo!
La seconda domenica del mese di maggio, come tradizione vuole, ecco che arriva il giorno in cui possiamo dimostrare il nostro affetto e ringraziare una delle persone sicuramente a noi più care: la mamma!

Festa della mamma 2012

La festa della mamma 2012 è un’occasione ideale per esternare i nostri sentimenti di amore, stima, riconoscenza verso la mamma. Questa festa ha una storia antica, risale all’antichità greca e romana quando con riti pagani si celebrava la “Grande madre”, la natura che proprio nel periodo in cui, tra i mesi invernali e quelli estivi, si risvegliava e era più che mai ricca e florida. Maggio fu poi dalla religione cristiana il mese consacrato alla madonna, anche lei madre.
Solo più tardi negli Stati Uniti divenne una festa laica e dedicata a tutte le mamme come segno d’amore.

Il giorno della festa della mamma i figli solitamente preparano un pensierino o un biglietto da regalarle. Un oggetto anche semplice, ma che sia sincero e speciale. I più piccoli all’asilo o alla scuola elementare, insieme alla maestra, creeranno dei particolari doni fai da te fatti, accompagnati magari da un bigliettino di auguri o da una poesia che impareranno a memoria, per poi poterla recitare davanti alla mamma il giorno della festa.

E i più grandi? Scegliere il regalo adatto non è certo cosa facile! Bisogna trovare il dono perfetto per dimostrare i nostri sentimenti e la nostra gratitudine. Ecco alcuni consigli che possono essere utili:

  1. Un fine settimana alle terme o in un centro benessere. Regalarle due giorni di relax e tranquillità, dove potrà rilassarsi e dedicarsi a sé stessa. La mamma si prende sempre cura di noi, perché non decidere di ricambiare?
  2.  Se è un’appassionata di moda e design ci si può sbizzarrire negli accessori o nei piccoli arredi: borse, foulard, sciarpe, capellini, occhiali, collane, ma anche cornici, vasi, candelabri, tappeti…
  3. E’ un’amante dello sport? Ha qualche hobby particolare? Non si può sbagliare, scegliendo qualcosa legato a una sua passione, che magari voleva avere da tempo.
  4. O ancora andare da un fiorista e fargli preparare un mazzo di fiori o un vaso, ad accompagnare il nostro biglietto con i più sinceri auguri.
  5. Oggi si possono poi facilmente acquistare utili coupon, o voucher: buoni per il cinema, per un massaggio o un trattamento estetico, o da utilizzare nel suo negozio preferito.
  6. Perché non regalarle un viaggio? Un week-end in una città d’arte, in una capitale europea o in un agriturismo in campagna. La festa della mamma è ancora in bassa stagione e si possono trovare offerte vantaggiose!
  7. E’ un’accanita lettrice? Un bel libro, magari del suo autore preferito, è sempre un pensiero gradito. In libreria si può trovare anche una vasta scelta di manuali di ogni genere: ricettari, lavorare la creta, fai da te, giardinaggio, bricolage…

Piccoli pensieri a cui andrà aggiunto un biglietto, dove potremo esprimere la nostra gratitudine e il nostro affetto. Una frase che renda il nostro dono ancora più speciale e unico, come del resto lo è anche la mamma!

CONDIVIDI con i tuoi amici