Blog

Pubblicato il

Qualsiasi sia il dono che si vuole fare alla propria mamma in questo giorno particolare, non si dovrebbe mai dimenticare di abbellire la casa o anche solo una stanza con decorazioni che sottolineino l'aria di festa, in modo da poter creare, anche nel proprio piccolo, un vero e proprio evento per la festa della mamma.

Decorazioni per la mamma

Qualsiasi sia il dono che si vuole fare alla propria mamma in questo giorno particolare, non si dovrebbe mai dimenticare di abbellire la casa o anche solo una stanza con decorazioni che sottolineino l'aria di festa, in modo da poter creare, anche nel proprio piccolo, un vero e proprio evento per la festa della mamma.

Proprio come per un compleanno, per Natale o per altre occasioni, quest'anno si può scegliere di fare una festa per la mamma in piena regola, per passare una giornata con i propri cari e soprattutto con la persona più importante del mondo.

Per prima cosa, naturalmente, serviranno delle decorazioni, da posizionare alle pareti, alla porta, sul tavolo e in tutte quelle posizioni che si ritengono opportune.

Non potranno mancare i classici festoni, con scritte tipiche per le occasioni importanti come 'Auguri Mamma' oppure 'Mamma ti voglio bene', o ancora, per le mamme più ironiche e scherzose, con qualche battuta innocua come 'Di mamma ce n'è una sola... chi ne sopporterebbe due!'.

Scritte più intime, legate a particolari avvenimenti che solo una madre e un figlio possono ricordare, non dovrebbero essere utilizzate su festoni, ma solo per biglietti d'auguri da dare personalmente alla mamma. I festoni possono essere acquistati già pronti, o possono essere creati, ritagliando ed unendo tanti cuori di cartoncino colorato (tipo il bristol) su cui scrivere una o più lettere a seconda della dimensione dei cuori stessi. Chi sia un po' più paziente nel ritaglio e nella colorazione di cartoncini, può scegliere di creare dei festoni anche con disegni diversi, come delle casette, dei fiori o altre figure schematizzate di dimensioni diverse a seconda del tipo di festone che si intende creare.

Palloncini colorati per la festa della mamma

La porta e le pareti possono anche essere decorate con palloncini colorati, magari scegliendo le tonalità del rosa, del rosso e del bianco, i colori che maggiormente vengono scelti per la festa della mamma.

Ancora, si possono creare le stesse figure in cartoncino ma senza unirle in festone, attaccandole singolarmente ed in modo sparso lungo tutte le pareti della stanza o della casa in cui si intende celebrare questa giornata. Fiori e cuori danzanti, messi in movimento da una leggera brezza primaverile, possono essere riprodotti attaccando le singole figure al soffitto, utilizzando una lenza trasparente, che crei l'impressione di avere dei cuori o dei fiori fluttuanti nell'aria.

Se per questa particolare occasione si vuole organizzare un pranzo che raduni tutti i figli, non possono mancare le decorazioni a tavola. Decorare una tavola per questo pranzo particolare non è difficile, basta avere un po' di fantasia, da mixare con una giusta dose di colore. Su una tovaglia bianca si possono spargere petali di rosa di colore rosso e rosa, da alternare con cuoricini di cioccolata. Si otterrà in questo modo una decorazione con gli elementi tipici di questa festa, ossia i fiori e i cuori. Molto più classica, ma non meno efficace, è una decorazione fatta con centrotavola fioriti, piccole composizioni create con qualche rosellina immersa in elementi floreali decorativi, da creare in casa o da ordinare dal fioraio di fiducia.

CONDIVIDI con i tuoi amici