Blog

Pubblicato il

ATTENZIONE: L'iniziativa descritta nel post non è più attiva.

Azalea della Ricerca

Anche quest'anno in occasione della festa della mamma si rinnova nelle piazze italiane l'appuntamento con l'Azalea della Ricerca.

Domenica 13 maggio oltre 20 mila volontari AIRC ti aspettano in piazza, trova quella più vicino a casa tua sul sito www.lafestadellamamma.it. Basta un contributo associativo minimo di 15,00 euro per ricevere in omaggio una Azalea della Ricerca e il numero speciale di Fondamentale “Donne per le donne”, dedicato alla prevenzione dei tumori femminili. Il vostro sostegno e la vostra vicinanza renderanno questa giornata ancora più grande.
Per la festa della mamma regala l’azalea di AIRC, potrai assicurare così le risorse indispensabili per dare continuità al lavoro dei ricercatori e per rendere il cancro sempre più curabile.

Domenica 13 maggio riempiamo le piazze! Più siamo, più grande sarà il nostro sostegno alla ricerca. Diventa anche tu protagonista e aiutaci a promuovere l’iniziativa, coinvolgendo tutti i tuoi amici fin da ora. AIRC quest’anno ti mette a disposizione diversi modi per sensibilizzare e invitare a venire in piazza il prossimo 13 maggio il maggior numero di persone possibile.

Sul sito www.lafestadellamamma.it puoi, infatti, facilmente selezionare gli strumenti utili per promuovere l’appuntamento con l’Azalea. A te la scelta!
Puoi creare una cover del tuo diario su Facebook ad hoc e personalizzarla con una tua immagine, oppure scaricare l’immagine dell’Azalea per il tuo profilo Social (Facebook, Twitter, Google +). Direttamente dal sito puoi anche stampare la locandina dell’iniziativa (o la locandina ufficiale dell’Azalea della Ricerca o quella personalizzata con una tua foto), che potrai così essere appendere nei luoghi che frequenti: ufficio, scuola, palestra... Infine puoi dare appuntamento ai tuoi amici in piazza con una speciale e-card d’invito.

Riempiamo le piazze

Anche quest’anno festeggia la mamma con un regalo dal significato unico: l’Azalea della Ricerca. Insieme possiamo mettere il cancro all’angolo.

CONDIVIDI con i tuoi amici