Blog

Pubblicato il
festa della mamma 8 maggio 2016

La festa della mamma è una ricorrenza che, ogni anno, cambia la sua data: seppur non si tratti di una festa religiosa o di una istituzionale, essa potrebbe essere paragonata alla Pasqua, che ogni anno varia la sua data.

Per la precisione, la festa della mamma, verrà celebrata il giorno otto maggio 2016. Questo per un semplice motivo: tale festa ricade sempre durante la seconda settimana di maggio anche se, inizialmente, questa ricorrenza festiva veniva celebrata nella stessa giornata della vigilia di Natale.

La nascita della festa della mamma

Le origini della festa della mamma appartengono al millennio scorso: precisamente, la prima ricorrenza venne celebrata il ventiquattro dicembre del 1933. A creare la suddetta festività fu il duce Mussolini, che dopo aver preso il controllo della nazione italiana, decise di introdurre diverse feste e soprattutto di cambiare alcuni aspetti che, secondo il suo punto di vista, non erano idonei al regime fascista.

Per il duce, la mamma doveva essere festeggiata con grandissima importanza e per questo, durante il 1933, introdusse una festa molto simile a quella della mamma, che prendeva il nome di Giornata nazionale della Madre e del Fanciullo. Mussolini non creò solo la festa per poter celebrare la mamma: egli, durante la prima manifestazione, decise anche di premiare le donne che si erano distinte a livello nazionale

Perché oggi si festeggia a maggio?

Seppur quelle furono le vere origini della festa della mamma, tale data venne fatta cambiare drasticamente dalla Chiesa: il fatto che, tale festività, doveva essere celebrata nello stesso giorno di Natale, ove si celebra e festeggia la nascita del figlio di Dio, non venne ben visto da parte del mondo cattolico.

Per questo motivo, dal 1933, la festa della mamma non venne celebrata per diversi anni. A reintrodurla, cambiando la data, furono due figure di Bordighera, ovvero il sindaco e il presidente dell'Ente Fiera del Fiore e della Pianta Ornamentale, che optarono per maggio per poter celebrare la festa della mamma.

La scelta non era di certo presa a caso: nel mese di maggio, durante gli anni cinquanta, i consumi di Bordighera raggiungevano il minimo storico, e pertanto, per poter riuscire a riportarli ad un livello accettabile, si pensò di posticipare la festa durante la seconda domenica del mese di maggio. Dagli anni Cinquanta in poi la Festa della mamma venne fissata in questa data.

La festa della mamma nel mondo

Ma quando si festeggia la festa della mamma nel mondo?

Tale celebrazione non è stabilita in tutti i paesi nella seconda settimana di maggio anche se, nella maggior parte delle nazioni, tale celebrazione ricade proprio nella suddetta data. Stati Uniti, Canada, Brasile, Belgio, Grecia, Germania, Nigeria, Turchia: essi sono alcuni dei paesi nei quali, la festa della mamma, viene celebrata durante tale data.

In Asia, invece, la festa della mamma è fissata all'otto maggio, senza contare le domeniche mentre, nei paesi islamici, come Iran ed Iraq, la festa della mamma viene celebrata il ventuno marzo, ovvero il primo giorno di primavera, mentre in Russia si festeggia la mamma durante l'ultima domenica di novembre.

Dunque quando si festeggia la festa della mamma in Italia?

Le origini della festa della mamma non sono uguali in tutto il Mondo però in Italia si festeggia la festa della mamma sempre durante la seconda domenica del mese di maggio. Perciò, quest’anno, la festa della mamma verrà celebrata l'8 maggio 2016

CONDIVIDI con i tuoi amici