Blog

Pubblicato il
Menu per la Festa della Mamma

Quale più bel regalo per la festa della mamma se non organizzarle un pranzo o una cena realizzata interamente da noi?

Un menu speciale per farle vivere un giorno davvero unico e speciale, finalmente lontano dalla cucina e dai fornelli! Solitamente è la mamma, infatti, a prendersi cura di noi, la seconda domenica di maggio sarà, invece, lei la regina, che riceverà tutte le nostre attenzioni.

Sia che siamo dei cuochi provetti, sia dei veri e propri dilettanti, possiamo comunque realizzare un ottima cena, il segreto sta nello scegliere i piatti giusti, in base ai gusti della nostra mamma e alle nostre abilità in cucina.

Mi raccomando, però, anche se non siamo bravi cuochi, non dobbiamo ricorrere a piccoli espedienti come andare in rosticceria, o utilizzare piatti pronti surgelati, piuttosto scegliamo piatti semplici, ma che riusciamo a fare da soli, in modo che il nostro pensiero sia davvero speciale.

Un’idea è quella di definire un tema per il menu per la festa della mamma, si può optare per una cucina etnica – orientale, per un menu vegetariano o a base di pesce, utilizzare prodotti di stagione o a chilometro zero, dando quindi maggiore importanza alla qualità e ai produttori, oppure utilizzare dei fiori a decorazione di ogni piatto. I fiori, infatti, possono essere ingredienti di insalate, o utilizzati come guarnizioni di primi piatti, oppure nei dessert, magari realizzati con lo zucchero.

Dall’antipasto al dolce ci si può quindi sbizzarrire, molti sono i siti web dedicati alla cucina, in cui si possono trovare ricette per tutti i gusti e le capacità.

Oltre a cucinare i piatti si può poi pensare anche a un allestimento particolare della tavola, utilizzando i colori preferiti dalla mamma o perché no, mettendo l’azalea della ricerca di AIRC come centro tavola, come ulteriore pensiero.

Il menu per la festa della mamma diventa così un modo originale per dimostrarle quanto per noi sia speciale e unica.

CONDIVIDI con i tuoi amici