Blog

Pubblicato il
poesie festa della mamma

Regalate alla vostra mamma un'emozione.

Quest'anno evitate di donare oggetti materiali e prediligete la sostanza regalando alla vostra mamma una poesia.

Domenica 14 maggio, data della festa della mamma, avrete la possibilità di regalare un dono speciale alla vostra mamma, così da ringraziarla per tutto ciò che fa per voi.

Tuttavia, quest'anno invece di donarle oggetti superflui, inutili e magari anche costosi, potreste orientarvi verso un pensiero meno materiale, ma che verrà senz'altro apprezzato: una poesia.

Un excursus tra i grandi poeti.

La maggior parte dei poeti, dai più ai meno famosi, hanno dedicato dei versi alla loro mamma.

Nel corso dei secoli autori, scrittori, poeti, musicisti ecc. hanno scritto almeno una composizione alla donna più importante della loro vita. La mamma è infatti un tema sempre molto attuale.

L'amore che una madre ha per il proprio figlio, sia da bambino sia una volta diventato adulto, è uno dei sentimenti più forti e profondi.

Da Dante Alighieri a Giuseppe Ungaretti, da Pier Paolo Pasolini a Victor Hugo, da Umberto Saba fino ad Ada Negri. Moltissimi poeti e poetesse hanno dedicato dei versi alla loro mamma.

Se prediligete autori più tradizionali potete scegliere tra le poesie di Edmondo De Amicis, che ha composto "A mia madre", contenuta in una raccolta del 1881, oppure i versi di "A mia madre" scritti da uno dei più importanti poeti italiani, Eugenio Montale. I più originali potranno invece optare per "La madre" di Giuseppe Ungaretti o per "La mamma", della controversa Ada Negri, una delle più grandi poetesse italiane.

Poeti per un giorno: componete dei versi per la vostra mamma.

Per fare un regalo davvero unico potreste scrivere una poesia alla donna più importante della vostra vita.

Perché non scrivere voi stessi una poesia da dedicare alla mamma? Non dovete essere degli straordinari scrittori per mettere su carta ciò che provate per la vostra mamma: lasciate semplicemente che sentimenti ed emozioni prendano forma.

Non ha importanza la lunghezza, non c'è un giusto o uno sbagliato, non vergognatevi di ciò che provate: la poesia composta da voi sarà unica e assolutamente personalizzata. Per tutti noi, la mamma è la persona più importante, tuttavia ogni donna è speciale a modo suo distinguendosi per specifiche peculiarità. Scrivete quindi alla vostra mamma perché è unica, perché la amate e per cosa volete ringraziarla.

Il successo è assicurato! Preparate i fazzoletti perché la vostra mamma rimarrà sicuramente colpita e le emozioni saranno molto intense.

Il biglietto è importante tanto quanto la poesia

Una volta scelti i versi, è necessario decidere con cura anche il biglietto da regalare alla mamma.

La stessa cura che avete avuto per scegliere i versi da dedicare alla vostra mamma per la dovete mantenerla anche nella scelta del biglietto.

Potreste optare per una soluzione semplice come un biglietto dalle forme più classiche o a cuore, abbellito con un nastro in raso e un fiorellino. Se invece avete una certa manualità potreste confezionare un biglietto in 3d, magari mettendo in rilievo solo alcune parole.

La vostra mamma è un'accanita lettrice?

Un'idea originale potrebbe essere quella di scrivere la poesia su un segnalibro acquistato o creato da voi. In questo modo potrebbe avere sempre con sé i versi che le avete dedicato e pensarvi (anche se lo fa già!) ogni volta che sfoglia le pagine del libro che sta leggendo.

Oltre alla poesia e al biglietto, donatele un bel mazzo di fiori: la vostra mamma si sentirà davvero speciale.

CONDIVIDI con i tuoi amici