Blog

Pubblicato il
fiori per la festa della mamma

La festa della mamma cade sempre nella seconda domenica del mese di Maggio. Le madri possono essere omaggiate tutti i giorni ma è in particolare durante questa celebrazione che ci si può sbizzarrire con i regali: poesie, biglietti e fiori. Non è solo una festa per i bambini, è anche quella dei figli perché possono esprimere simbolicamente un amore che dura tutto l'anno, tutta la vita. Attraverso i fiori per la festa della mamma ciascuno può esprimere un pensiero, un sentimento differente, perché ogni figlio ha un rapporto speciale con sua madre ed ogni fiore un diverso significato.

Rose rosa per la mamma

Le rose probabilmente sono i fiori più regalati e amati dalle donne. Rivelano vari significati a seconda della varietà e della tonalità dei petali. Se il rosso simboleggia la passione il rosa esprime la tenerezza, l'affetto, la devozione. É un fiore che anche da solo fa sempre la sua grande impressione.

Potentilla fiore materno per eccellenza

Forse non è famosa ma è sicuramente il fiore materno per antonomasia. La spiegazione nasce dal suo particolare comportamento quando piove. Sotto la pioggia la potentilla chiude le foglie per offrire protezione ai suoi fiori, come una madre con i suoi piccoli. Le sue gemme profumate sono gialle, ma ne esistono varietà in bianco, in rosa e in rosso.

Tulipani da piantare

Sono talmente apprezzati e amati dalle donne, e dalle mamme in particolare, che i bambini in occasione della festa della mamma li ricreano con la carta e li colorano secondo la loro fantasia. Vengono riprodotti anche in stoffa, sarà per i loro colori vivaci che allietano la casa. Un mazzo di tulipani veri farà contenta la mamma, magari accompagnato dai bulbi da piantare, per vederli crescere e ricordarsi di questa bella ricorrenza.

L'orchidea che non ti aspetti

Spesso viene associata all'amore sensuale ma in realtà l'orchidea è anche simbolo di eleganza, bellezza e di candore. Anche in questo caso è tra i fiori più desiderati perché profumatissimo e prezioso.

Un girasole per farla sorridere

Tra tutti i fiori è sicuramente quello più particolare. Forse è per la sfacciata gioia che porta nell'ambiente; contagia chi lo regala e chi lo riceve. É un dono che è in grado anche di strappare un sorriso perché riesce a spiazzare la mamma che si aspettava la solita rosa.

Dalie per mamme da ammirare

Si tratta di un fiore dotato di grande fascino, forse per la scenografia che offre la sua composizione. Il significato che le viene attribuito, specialmente quando viene offerto a una donna, è una profonda ammirazione e la gratitudine, che nel caso della mamma è del tutto meritata.

Ciclamini per ricordarsi della festa

Quando si parla di ciclamini da regalare si fa sempre riferimento alle piantine. Regalate alla mamma possono essere una buona opportunità per esortarle a prendersene cura, anche se ormai le mamme sono sempre più occupate con il lavoro. Tuttavia è un dono che gradiscono perché durano più di un fiore e permettono loro di ricordarsi dei figli e della bella giornata trascorsa insieme.

Una gardenia per esprimere sincerità

É una sempreverde e può raggiungere anche i due metri di altezza. É simbolo di purezza ed eleganza e richiede una particolare cura. Si tratta di una pianta splendida perché le foglie sono di un verde brillante che contrasta fortemente con il luminoso colore bianco dei fiori. Regalato alla mamma simboleggia la sincerità, quella che c'è sempre tra una madre e un figlio.

Con le margherite non si sbaglia mai

Sono i fiori che non hanno bisogno di spiegazioni, di parole, di poesia. Sono i fiori di campo, quelli che si colgono quando il pensiero di una persona amata ci rapisce all'improvviso. L'amore è così, anche quello dei figli per le mamme. Quando le riceverà non potrà fare altro che sorridere e capire che le si vuole un mondo di bene.

Azalee e generosità

Sono i fiori che rappresentano al meglio la festa della mamma. Da anni infatti l'AIRC, il giorno della festa, è presente nelle piazze italiane con le sue splendide azalee; si possono acquistare facendo in tal modo non solo un regalo gradito ma anche aiutando la ricerca; il ricavato infatti viene impiegato nella lotta ai tumori femminili. Le piantine di azalea sono sempre un dono gradito perché, se la mamma possiede un giardino o un balcone, con i fiori rosa allieteranno l'ambiente domestico. Un piccolo consiglio che può essere accompagnato al dono: l'azalea ha bisogno di un terreno acido e va innaffiata con acqua priva di calcare.

CONDIVIDI con i tuoi amici