Blog

Pubblicato il
cornici fai da te festa della mamma

Quando arriva la festa della mamma, che ricorre sempre in occasione della seconda domenica di maggio, c'è un gran fermento per preparare una sorpresa che sia in grado di stupire, intenerire e magari essere anche utile. Per questo oltre alle poesie, alle letterine e ai biglietti originali, un oggetto d'arredo è una di quelle idee che può risultare vincente. In una cornice la mamma può inserire tutto quello che desidera: la foto dei bambini, degli amici più cari o anche di tutta la famiglia. Le cornici portafoto possono essere costruite con materiali riciclati, e questa caratteristica non è affatto un ripiego anzi è una forza, perché il materiale di scarto oltre a essere costituito da materiali diversi, consente di ottenere un effetto street art molto suggestivo. Si possono preparare dei veri e propri piccoli capolavori.

Una cornice fatta di rose

Per andare sul classico si possono usare le rose per fare un bel regalo alla mamma. Quello che serve è del cartone, quello delle confezioni in cui si conservano le uova; basterà ritagliarlo per ottenere dei petali che verranno dipinti con dei colori acrilici e attaccati per tutto il perimetro con della colla vinilica. Un portafoto che ricorderà alla mamma la primavera e le persone che ama.

Il portafoto vintage per arredare

La caratteristica di una cornice vintage è che sembri vissuta. É proprio questa la sua bellezza, infatti non tutto quello che è nuovo è affascinante. Se la mamma ama gli oggetti antichi un portafoto che sembra arrivare dal passato la farà contenta. Tutto quello che serve è il telaio di una vecchia cornice, magari di colore scuro, su cui dovrà essere passata prima della cera e poi una mano di colori acrilici. Con le tinte pastello si ottiene l'effetto migliore.

Cornici specchianti con vecchi CD

I materiali riciclabili possono arrivare in soccorso quando non si ha un'idea precisa del tipo di portafotografie che si vuole realizzare, ma si conosce soltanto l'effetto desiderato: l'espressione sorpresa della mamma quando riceverà il dono. Si possono prendere dei vecchi cd e dvd non più utilizzabili e, dopo averli tagliati accuratamente, foderare il telaio a cui verrà data così una nuova veste. Un portafoto specchiante, un po' pazzo, incredibilmente avveniristico che si sposerà perfettamente con un arredamento moderno.

Per dire I Love you con un portafoto

Per costruire una cornice I love you ci vuole un po' di pratica e tanta pazienza, quella necessaria a ritagliare dalla carta le lettere che andranno a comporre la frase d'amore per la mamma. All'interno di una grande O ci sarà lo spazio per la fotografia preferita mentre le altre lettere saranno le decorazioni della cornice, che diventerà subito parte integrante dell'arredamento.

Cornice rivestita di stoffa psichedelica

Per strizzare l'occhio all'arredo si può pensare ad una cornice rivestita di stoffa. Nella scelta del tessuto, dei colori, delle geometrie ci si può sbizzarrire con la fantasia. L'obiettivo è ottenere quello che si definisce un effetto optical, un po' psichedelico. Servono solo forbici, colla e l'imbottitura. La meraviglia della mamma è assicurata.

Cornici fantasiose con il decoupage

Con il decoupage si possono ottenere dei risultati sorprendenti. Una cornice da regalare nel corso della festa della mamma può essere costruita ritagliando dei quadrati variopinti e incollandoli sul telaio: si utilizza la tecnica del decoupage, ossia ritagliando e incollando materiali diversi, li si può scegliere a seconda dei propri gusti. Tuttavia non è necessario usare per forza la stoffa o la carta; si può fare anche con foglie e fiori secchi.

Portafoto con le stecche del gelato

La festa della mamma arriva a maggio, quando le giornate diventano più calde e si ricominciano a mangiare i gelati. Ecco dunque una buona idea: una cornice costruita con le stecche di gelato. Hanno un bel colore chiaro, sono leggere e ricordano l'estate. Sarà sufficiente disporne due per ciascun lato orizzontale e una per ogni lato in verticale e poi successivamente aggiungerne altre due per creare la scanalatura in cui si inserirà la fotografia. Le stecche possono essere lasciate al naturale o dipinte a piacere di color lavanda, vaniglia; i colori pastello sono perfetti. Un'idea semplice che regalerà un sorriso alla mamma nel giorno della sua festa.

CONDIVIDI con i tuoi amici